La tratta di esseri umani in Colorado è spesso fraintesa. Molte persone non credono che i trafficanti operino qui, o non sanno cosa significhi realmente la tratta di esseri umani. Il Colorado Human Trafficking Council ("The Council") ha sviluppato una campagna per aumentare la consapevolezza su tutti i tipi di traffico di esseri umani in Colorado e mettere in chiaro molte delle percezioni errate.

La campagna del Consiglio utilizza narrazioni di esperienze vissute, raccontate dal punto di vista di qualcuno che è vittima di tratta, per illustrare cos'è la tratta di esseri umani e come un trafficante può sfruttare chiunque, spesso approfittando di qualcuno che si trova in una situazione vulnerabile, promettendo loro qualcosa che volere/bisogno, e quindi controllarli con la forza, la frode o la coercizione. Il Consiglio ha composto queste cronache dai dettagli e dai fatti di molti diversi casi di tratta di esseri umani ed esperienze vissute (per proteggere le identità). Sebbene alcuni aspetti di queste esperienze vissute possano essere difficili da leggere, ascoltare, credere o accettare, i fatti e le circostanze sono tutti veri e autentici. 

Un esempio è Giacomo. La storia di James è costruita attorno all'esperienza di vita reale di un uomo che ha accettato un lavoro in una fattoria. La fattoria apparteneva a un suo parente ed è stato portato a credere che lui e la sua famiglia avrebbero avuto un posto sicuro in cui vivere e lavorare, guadagnando abbastanza soldi per mantenere lui e la sua famiglia. Tuttavia, quando James trasferì la sua famiglia alla fattoria, rimasero intrappolati. A James è stato detto che aveva un debito per il trasloco, più affitto e cibo. Vivevano in condizioni di vita orribili, erano costretti a lavorare senza paga, erano minacciati, non avevano mezzi finanziari e non avevano un posto dove andare.

Questo è terribile, scioccante e forse difficile da capire perché va contro ciò che molte persone credono. Ecco alcune comuni percezioni errate contro cui l'esperienza di James spinge:

  • Tratta di esseri umani significa sesso forzato: il caso di James mostra che la tratta di esseri umani non è sempre tratta sessuale, ma include anche la tratta per lavoro. Il traffico di manodopera avviene in molti settori e comunità differenti, compresa l'agricoltura e nelle zone rurali.
  • I trafficanti sono estranei che strappano le persone dalla strada: il caso di James dimostra che non tutti i trafficanti sono estranei. Anche un membro della famiglia può essere un trafficante. Spesso, un trafficante è qualcuno con un legame personale con la vittima, qualcuno di cui la vittima si fida.
  • La tratta di esseri umani è il contrabbando o il rapimento: come James, molte vittime cercano una soluzione a una sfida personale (hanno bisogno di lavoro o di un alloggio) e accettano volentieri. Non sono obbligati fisicamente nelle loro circostanze, ma vengono intimiditi e mentiti.
  • La tratta di esseri umani avviene solo tra le ragazze: come mostra la narrativa di James, non tutte le vittime sono ragazze. Tutti i sessi e tutte le età possono cadere preda della coercizione e delle tattiche manipolative di un trafficante.
  • Una vittima può scappare e farsi aiutare: ovviamente, non sarebbe facile per James andarsene. I trafficanti usano tattiche come minacce e schiavitù per debiti per alimentare la paura e controllare le loro vittime.

Il Consiglio ritiene che più comprendiamo in che modo un trafficante sfrutta le persone, meglio possiamo identificare l'attività di tratta di esseri umani, denunciarla e, in definitiva, impedire che si verifichi in primo luogo. Inoltre, una delle cose più importanti che possiamo fare è avere una consapevolezza compassionevole per le vittime e i sopravvissuti e promuovere la dignità e la giustizia per tutti.

I membri della comunità del Colorado possono fare la differenza. Informati e segnala una situazione sospetta. Prendendoci il tempo necessario per capire cos'è la tratta di esseri umani ed essendo consapevoli dei diversi tipi che accadono qui in Colorado, possiamo tutti contribuire a fermare questo crimine. 

Per saperne di più sull'esperienza di James, visita ThisIsHumanTrafficking.com/James

Per segnalare o conoscere i servizi disponibili, chiama il numero 866-455-5075 o invia un messaggio al numero 720-999-9724.

A proposito del Consiglio

Istituito attraverso la legislazione nel 2014, ospitato sotto il Dipartimento di pubblica sicurezza del Colorado, Divisione di giustizia penale, Programma dell'Ufficio per le vittime, il Consiglio coordina gli sforzi contro la tratta di esseri umani in tutto lo stato allo scopo finale di prevenire la tratta di esseri umani in Colorado. Dedicato alla giustizia e alla dignità dei sopravvissuti alla tratta di esseri umani, il consiglio di 35 persone rappresenta agenzie statali e non governative, esperti di esperienze vissute, forze dell'ordine, pubblici ministeri, coalizioni regionali e task force, servizi legali, fornitori di servizi per le vittime, mondo accademico e fede organizzazioni basate. 

Il Consiglio ha lo scopo di: 

  • Riunire la leadership degli sforzi contro la tratta a livello nazionale e statale 
  • Costruire e migliorare la collaborazione tra le comunità e le contee all'interno dello stato 
  • Istituire e migliorare servizi completi per vittime e sopravvissuti della tratta di esseri umani 
  • Contribuire a perseguire con successo i trafficanti di esseri umani 
  • Aiuta a prevenire la tratta di esseri umani in Colorado