Perché ora è il momento di concentrarsi nuovamente su questo crimine.

Nel 2010, l'allora presidente Barack Obama fece una proclamazione alla Casa Bianca. In esso ha affermato: "Durante il mese nazionale per la prevenzione della schiavitù e della tratta di esseri umani, ci dedichiamo nuovamente alla prevenzione e alla fine della tratta di esseri umani e riconosciamo tutti coloro che continuano a combattere questa grave violazione dei diritti umani".

Il presidente Obama ha continuato descrivendo in dettaglio la parodia globale che è la tratta di esseri umani, invitando il mondo a rimanere fermo in difesa della libertà ea testimoniare per coloro che sono sfruttati dalla tratta di esseri umani. Ha riconosciuto che mentre ogni paese sta facendo passi da gigante, dobbiamo continuare a svolgere il lavoro di "perseguire i trafficanti e smantellare le loro reti criminali e proteggere vittime e sopravvissuti... e autorizzare i sopravvissuti a rivendicare la loro legittima libertà".

Il presidente Obama aveva ragione a portare una rinnovata attenzione su questo crimine. La tratta di esseri umani è un crimine complesso, spesso nascosto, che assume molte forme.

Nel 2014 i legislatori hanno approvato House Bill 1273 per ridefinire le leggi del Colorado sulla tratta di esseri umani, per allinearsi meglio con la legge federale. È in questo momento che il Consiglio statale sulla tratta di esseri umani è stato istituito e incaricato di una moltitudine di mandati legislativi, uno dei quali è stato il lancio di una campagna in tutto lo stato.

L'obiettivo della campagna è quello di educare la popolazione del Colorado su tutti i tipi di traffico di esseri umani, compreso il traffico di lavoro che è spesso trascurato. La tratta di lavoro può significare servitù domestica, lavoro agricolo, lavoro in fabbrica, lavoro nei ristoranti o qualsiasi tipo di lavoro forzato con poca o nessuna paga. Il traffico sessuale è un lavoro sessuale forzato. Non esiste un tipo di vittima; uomini, donne e bambini sono tutti vulnerabili.

La campagna dello stato mira a dissipare le percezioni errate e mostrare vari tipi di traffico di esseri umani, che abbracciano più settori e situazioni. Utilizzando esperienze vissute che sono narrazioni composite della vita reale, la campagna è informata sui sopravvissuti, sensibile a coloro che hanno subito traumi e protegge le identità delle vittime e dei sopravvissuti.

La campagna statale: esperienze vissute di tratta di esseri umani

Queste sono brevi sinossi delle esperienze vissute dalla campagna di sensibilizzazione. Per le narrazioni complete, visitare il sito Web ThisIsHumanTrafficking.com.

Luke

Luke è un giovane che aveva bisogno di un posto dove stare e voleva stare con persone che erano più come lui. Luke è stato trafficato a scopo sessuale. La sua esperienza sfata l'errata percezione che la tratta di esseri umani avvenga solo tra le donne. Chiunque, indipendentemente dal sesso o dal modo in cui si identifica, può essere mentito e costretto dai trafficanti che sfruttano qualsiasi vulnerabilità.

Anthony

Antonio è venuto negli Stati Uniti legalmente per lavorare, voleva un'opportunità per fare soldi da rispedire alla sua famiglia. Antonio è stato manipolato da un reclutatore e costretto a entrare in un grande giro di traffico di ristoranti. La sua esperienza sfata l'errata percezione che le vittime della tratta di lavoro negli Stati Uniti lavorino illegalmente.

Brian

Brian voleva un lavoro e un gruppo a cui appartenere. Ha accettato un lavoro come venditore porta a porta. Non è mai stato pagato ed è stato minacciato e maltrattato. L'esperienza di Brian sfata l'idea sbagliata che i venditori ambulanti che vengono alla tua porta abbiano un lavoro legittimo, siano pagati e siano trattati secondo la legge.

Daniela

Daniela si è innamorata di un uomo statunitense che ha conosciuto online. Si è offerto di portare lei e le sue due figlie in Colorado dal Venezuela con la promessa di un lavoro, una casa, sicurezza e matrimonio. Invece, li ha costretti tutti a lavorare per lunghe ore, non li ha mai pagati e ha tenuto tutta la loro identificazione in modo che non potessero scappare. Questo dissipa l'errata percezione che qualcuno possa "semplicemente andarsene".

elena

Elena era una giovane donna il cui fidanzato la trafficava per sesso. Credeva che l'amasse e che avrebbero risparmiato denaro e si sarebbero trasferiti in California insieme. Questa esperienza sfata l'errata percezione che le ragazze vittime di tratta a scopo sessuale vengano "rubate" dalla strada da uno sconosciuto.

James

James ha trovato lavoro nella fattoria di suo cugino, portando con sé sua moglie e suo figlio. Sono stati messi al lavoro, lavorando per lunghe ore, ma non sono mai stati pagati. Sono state fornite loro condizioni di vita precarie e sono state minacciate dal loro trafficante, un parente. L'esperienza di James sfata l'errata percezione che un membro della famiglia non possa essere anche un trafficante.

Questi tipi di esperienze vissute toccano solo la superficie, ma fanno un ottimo lavoro nel fornire a tutti noi un'immagine tangibile di cosa sia la tratta di esseri umani. Mostrano i diversi modi in cui può apparire, le diverse persone e industrie che può toccare e quanto sia veramente orribile il crimine: rovinare vite e togliere diritti umani e dignità fondamentali.

Il pubblico svolge un ruolo nell'apprendimento e nella denuncia di questo crimine nascosto. Puoi istruirti e saperne di più su ThisIsHumanTrafficing.com. Per lo più, puoi essere consapevole e segnalare circostanze sospette. Sono disponibili risorse per aiutare le potenziali vittime ad accedere ai servizi per bisogni che riguardano l'alloggio, l'instabilità alimentare, l'uso di sostanze, la salute mentale, i servizi legali e altro ancora.

Ricordiamo l'impegno della nostra nazione per porre fine alla tratta di esseri umani e fare la nostra parte come comunità e paese per assicurare i trafficanti alla giustizia e per proteggere e responsabilizzare vittime e sopravvissuti.

Se sospetti che la tratta di esseri umani stia accadendo a te o a qualcun altro, chiama la hotline per la tratta di esseri umani del Colorado al numero 866-455-5075 o invia un messaggio al numero 720-999-9724.